Religiosità e diritto di integrazione del minore

L’integrazione dei bambini e l’obbligo della scolarità devono prevalere rispetto all’interesse privato del genitore che invoca il precetto della religione cui l’adulto aderisca, per essere dispensati da un obbligo come nel caso delle lezioni di nuoto durante l’orario scolastico. Il caso è quello delle sorelline di Basilea i cui genitori musulmani avevano interdetto le lezioni Read more about Religiosità e diritto di integrazione del minore[…]