Il provvedimento sul cyberbullismo è legge!

Il testo per il contrasto alle forme di cyberbullismo è stato definitivamente approvato e oggi, dopo il definitivo ok della Camera, è diventato legge. Il testo agisce solo sul fenomeno cyberbullismo ovvero ogni forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità, alterazione, manipolazione, acquisizione o trattamento illecito di dati personali realizzata per via telematica in Read more about Il provvedimento sul cyberbullismo è legge![…]

bomberismo sessuale e revenge porn: le nuove frontiere degli abusi

Fino ad oggi eravamo soliti sentire parlare di quattro forme di violenza all’interno dei rapporti tra partners: la violenza fisica, quella psicologica, quella sessuale ed economica. A queste categorie “tradizionali” oggi dobbiamo aggiungere anche il bomberismo sessuale e il revenge porn che sono due nuovi atti di violenza che proliferano sul web. In particolare il Read more about bomberismo sessuale e revenge porn: le nuove frontiere degli abusi[…]

Religiosità e diritto di integrazione del minore

L’integrazione dei bambini e l’obbligo della scolarità devono prevalere rispetto all’interesse privato del genitore che invoca il precetto della religione cui l’adulto aderisca, per essere dispensati da un obbligo come nel caso delle lezioni di nuoto durante l’orario scolastico. Il caso è quello delle sorelline di Basilea i cui genitori musulmani avevano interdetto le lezioni Read more about Religiosità e diritto di integrazione del minore[…]

pec1

La notifica a mezzo PEC

E’ la Corte di Cassazione a Sezioni Unite n. 7665/16 a stabilire che la notificazione effettuata con PEC, anche in violazione delle regole dettate dall’art. 3 – bis, co.4) – 5), della legge n. 53 del 1994, è valida se raggiunge il suo scopo.Il risultato dell’effettiva conoscenza dell’atto che consegue alla consegna telematica dello stesso Read more about La notifica a mezzo PEC[…]

Textalyzer: la sorella dell’alcoltest

“Textalyzer” è la nuova tecnologia in fatto di sicurezza che arriva dall’America volto a scoprire il responsabile di un incidente perché “impegnato” al telefonino. Il meccanismo dovrebbe essere il seguente: gli automobilisti coinvolti in un incidente verranno invitati a sottoporre il loro cellulare al test dello strumento che riuscirà a stabilire se prima del sinistro stavano “smanettando” Read more about Textalyzer: la sorella dell’alcoltest[…]

Omicidio stradale: reclusione da 8 a 12 anni

Il Ddl, approvato in quinta lettura al Senato, punisce con la reclusione da 8 a 12 anni l’omicidio stradale colposo commesso da conducenti un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica grave o di grave alterazione psico-fisica conseguente all’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope e in stato di ebbrezza o alterazione psicofisica meno grave Read more about Omicidio stradale: reclusione da 8 a 12 anni[…]